Crea sito
Windows 10 Technical Preview : “Cosa c’è di nuovo?”

 

Da alcuni mesi dispongo della versione in anteprima di Windows 10 Technical Preview, che però ho scelto d’ installare solo da qualche giorno, dato che non volevo utilizzare un ambiente virtuale, ma volevo installare il sistema su di una macchina dedicata in modo da permettergli di esprimere il massimo del suo potenziale, detto questo, vediamo un po’ più nel dettaglio cosa promette questa nuova edizione del sistema operativo Windows in uscita per la prima metà del 2015.

Windows-10-logo

La Microsoft nella sua ultima presentazione ha ufficialmente annunciato che Windows 10 utilizzerà come Kernel Windows NT 7.X, ma da come possiamo notare dal prompt dei comandi la versione d’ anteprima utilizza ancora Windows NT 6.4, che non è quello di Windows 8.1 (6.2.X), ma che comunque è della stessa famiglia, quindi molto probabilemete una volta implementato il nuovo Kernel che sarà unificato si per Dispositivi mobili come Tablet e Smartphone che per PC, come Desktop e Laptop, asisteremo ad un Windows 10 completamente diverso da quello che vi sto presentanto.

prompt dei comandiAltro aspetto importante da sapere, è che attualmete la Techincal Preview non supporta la linga italiana come lingua di Sistema, ma solo come metodo di Input da tastiere, difatti la versione in mio possesso è in Inglese variante Stati Uniti.

Ma ora non perdiamoci in chiacchere inutili e vediamo cosa veramente ha di diverso questo nuovo sistema operativo:

  1. Applicazioni Metro completamente implementate nell’ ambiente Desktop;
  2. Ripristinato il pulsante Start, che ora contiene anche le APP Metro ***;
  3. Possibilità di utilizzare più desktop Virtuali (Come in alcuni ambienti Linux) desktop
  4. Eliminata la barra presente in Windows 8/8.1 che si apriva trascinando il mouse nell’ angolo destro dello schermo;
  5. Eliminato la barra che mostrava le APP in uso che si apriva trascinando il mouse nell’ angolo sinistro dello schermo;
  6. Nella Barra di Start ora è presente il Pulsante “Cerca” (che esegue anche ricerche online su Bing) serachche in tutta onestà ancora non ho capito a cosa serve, poichè è presente anche la solita barra di ricerca in Start che da come ho potuto notare ha le stesse identiche funzioni;
  7. File .ISO che ora vengono montati automaticamente dal sistema, e vengono aperti come normali archivi.

Se voi avete notato altre migliorie segnalatemelo e provvederò a inserirle in questo articolo;

*** PUNTO 2:

Come già anticipato nel punto due, in Windows 10 è dinuovo presente il Menu Start, che però a differenza di Windows 8.1 non è un semplice Link alla schermata Start di Windows ma un Menu come presente in Windows 7, con l’ integrazione delle Live Title delle APP di Windows 8.1 come potete vedere dalla figura startIn merito a questo verrei anche anticipare un qualcosa che mi è stato riferito dopo alcuni Leaks, che Windows 10 assumerà un aspetto diverso in base alla macchina sul quale sara fatto “girare”, ad esempio in ambiente Desktop dovremmo avere un interfaccia simile a questa in figura, mentre su dispositvi touch screen dovrebbe caricare in automatico la vecchia interfaccia Metro di Start, impostando Desktop come ambiente secondario.

Inolte informo tutti i lettori che questo articolo sarà aggiornato nel tempo, poichè la technical preview mi vincola ad utilizzare Windows Update impostato su “Aggiornamenti Automatici”, e nel caso dovesse uscire un aggiornamento che aggiungerà delle nuove funzioni lo scriverò direttamente in questo articolo!

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
ChatClicca per chattare!+
Email
Print